SEMIFREDDO AL TORRONE

se pensi alle Feste Natalizie, a cosa pensi?
esatto... no, no, non quello... dopo la panza e le diete miracolose del "dopo"...
ecco...esatto: il torrone!
Io non sono un'estimatrice del torrone
perchè non sono una grandissima amante dei dolci, 
ma amo i semifreddi, quindi delle quintalate di torrone e mandorlato che riceviamo a Natale
a casa mia, ho imparato a ricavarne dei dessert superbi!
Come questo: un semifreddo al torrone, fresco e goloso!

Beh sì: anche lui sarà da smaltire dal 7 Gennaio, ma ormai che siamo in ballo, balliamo!








SEMIFREDDO AL TORRONE

300g di torrone
125 g di zucchero a velo
90g di albumi
250g panna fresca
1/2 bacello di vaniglia
1 cucchiaio di Amaretto di Saronno
cioccolato fondente

Mettere gli albumi e lo zucchero a velo in una ciotola, appoggiata su di un bagnomaria caldo e sbattere velocemente fino a che si avrà un composto sodo e lucido.
Togliere dal bagnomaria e far intiepidire.
Unire i semi della vaniglia alla panna e montarla.
Tritare il torrone in un robot e incorporarlo agli albumi delicatamente assieme all'Amaretto.
Incorporare anche la panna  con movimenti dal basso verso l'alto.
Rivestire di pellicola trasparente uno stampo da plum cake e versare il composto.
Far rassodare una notte in freezer.

Capovolgere su un piatto, affettare e spruzzare con cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.








con questa ricetta partecipo al contest VOGLIA DI NATALE!

Commenti

  1. averlo visto prima....proprio quest'anno che non mi sono entrati i soliti torroni bianchi, come li chiamo io....eh eh eh!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari