ORECCHIETTE PICCANTI CON CAVOLFIORE E BRICIOLE

Mah, insomma...
non è che ve la posso vendere come la pietanza più speciale del mondo.
Parlo del cavolfiore
Non è neanche una di quelle robe che quando le cucini, 
il loro aroma invada la casa provocando ricordi d'infanzia e domeniche dalla nonna.
No.
Sono una signorina a modino e non lo dico quale ricordo provoca 
l'odore del cavolfiore,
ma il genere umano mi ha capita.
Però non sarebbe corretto nemmeno dire che il cavolfiore non sia un elemento
che si presta alla preparazione di piatti, piuttosto rustici, ma molto buoni.
Uno di questi sono le orecchiette piccanti con cavolfiore e briciole.


ORECCHIETTE PICCANTI CON CAVOLFIORE E BRICIOLE
x 4 persone:

1 piccolo cavolfiore
1 peperoncino fresco
2 spicchi d'aglio
2 fette di pane
4 filetti di acciuga
350g orecchiette
olio evo

Mondare e tagliare a pezzi il cavolfiore e metterlo a cuocere in acqua salata assieme alle orecchiette.
Intanto in un padellino tostare il pane ridotto in briciole con l'aiuto di un mixer.
In una padella intanto far scaldare un filo d'olio in cui sciogliere le acciughe, assieme al peperoncino tritato e agli spicchi d'aglio.
Scolare le orecchiette al dente assieme al cavolfiore e saltare entrambi nella padella con il condimento da cui avremo tolto l'aglio.
Spolverare con le briciole.




Commenti

Post più popolari