POLLO COTTO NEL LATTE E LIMONE

Una sostanza organica versata nel latte si comporta in due possibili modi:                                                                                                                 Fa grumi.                                                                                                         Si attacca al fondo della pentola.
(Legge di Murphy)


Il mio Blog é un pó carente di ricette di secondi, 
ma il fatto é che principalmente mi metto ai fornelli 
a mezzogiorno, per il pranzo, e la via piú facile é quella del primo piatto, che preferisco in genere creare con 
pasta e verdure.
Ma non di sola erba vivo io. 
Quindi oggi vi lascio la ricetta di questo 
pollo cotto nel latte e limone, 
una ricetta semplice,
 che ho trovato un anno fa su un ricettario americano, 
gustosissima e che rende il pollo tenerissimo per via della cottura
nel latte, che lo rende morbido fino all'osso.



POLLO AL LATTE E LIMONE
Ingredienti per 4 persone

4 cosce e sovracoscie
500ml di latte
il succo e la scorza di 1 limone
3 spicchi d'aglio interi
mezza stecca di cannella
4 foglie di salvia
4 foglie di alloro
timo secco
olio evo
sale e pepe

Riscaldare il forno a 200* o anche meno.
Usare un tegame alto che possa andare anche in forno, scaldarvi l'olio. Condire il pollo con sale e pepe per ogni lato, quindi rosolarlo molto bene nell'olio, rigirandolo.
Toglierlo dal fuoco, versarvi il latte, il succo e la scorza del limone , l'aglio, il pepe, la cannella, la salvia, l'alloro, il timo e far cuocere per 1 ora, rigirandolo (io lo giro ogni 10 minuti per cuocerlo uniformemente) e bagnandolo col suo fondo di cottura.

In questo caso l'ho servito con delle melanzane e delle zucchine grigliate e del riso basmati al curry e pomodoro un pó piccante.



Commenti

Post più popolari