PENNE CHE TAGLIANO I MACCHERONI, PORRI PANCETTA E RADICCHIO JULIENNE


"Il coltello è l'anima di un cuoco... un estraneo non deve toccarlo nemmeno con un dito!"
Con questa ricetta voglio partecipare ad un contest, 
In realtà non è una ricetta che ho pensato apposta per questo contest,
ma quando mi è balenata l'idea di usare il gioco di parole 
"penne che tagliano i maccheroni" per indicare
una ricetta che comprendesse entrambi questi tipi di pasta,
allora ho ricordato la sfida del contest.
Ed il condimento che ho creato è fatto tutto con il coltello.
Si tratta di un sugo di porri, pancetta e radicchio julienne.






PENNE CHE TAGLIANO I MACCHERONI, PORRI PANCETTA E RADICCHIO JULIENNE
INGREDIENTI PER 4:
170 g penne rigate
170g maccheroni
2 fette di pancetta affumicata spesse mezzo centimetro
50 g di porro
100g di Certosa
un piccolo radicchio rosso di Treviso
pepe
noce moscata

Fare a dadini la pancetta e affettare sottile il porro. In una padella calda rosolare pacetta e porro insieme, un paio di minuti, senza aggiungere nessun condimento. Bagnare con un goccio d'acqua calda.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla molto al dente, conservando una tazza di acqua di cottura.
Intanto tagliare a julienne il radicchio.
Versare la pasta nella padella assieme alla Certosa a pezzettoni e l'acqua di cottura, mescolando in modo che si crei una sorta di mantecatura. Spolverata di pepe e noce moscata.

Impiattare ponendo sopra alla pasta un pugnetto di radicchio.





Con questa ricetta partecipo al contest "L'appetito vien tagliando" su Noodloves.it

Contest "L'Appetito vien Tagliando" su Noodloves.it

Commenti

Post più popolari