BULGUR CON GAMBERI, ZUCCHINE E SPEZIE

Dunque, dunque.
Sto diventando una signorina sempre più edotta in quanto a cucina e bigoli e bagoli.
Sì, sì... lo so. 
"Alla buon'ora."
Io però sono contentissima di godermi le mie scoperte, 
adesso che sono
grende e matura... in procinto di combinare anche qualcosa di 
vagamente calibrato.
(come autoridimensionarsi, dimostrazione 1).
L'ultima, odierna, inaspettatamente soddisfacente scoperta/prova culinaria
è stato il bulgur.

Ora che lo so, vi spiego che cos'è il bulgur.
Il bulgur è un alimento costituito da piccoli chicchi  ottenuti dal frumento integrale: i passaggi che
permettono di arrivare al bulgur sono 
prima la cottura al vapore, poi l'essiccazione del grano
ed infine la macinazione dello stesso.
Ricco di fibre, leggero e con un grosso potere saziante, 
è un alimento tipico del medio oriente.

Per la mia prima volta con il bulgur , 
mi sono inventata questa ricetta  con gamberi, zucchine e spezie.
E mi viene l'acquolina in bocca solo nel scrivervela per farvela conoscere.
Credetemi.
Provatela.






BULGUR CON GAMBERI, ZUCCHINE E SPEZIE:

ingredienti per 4 persone:

350g di bulgur
250g di gamberi (anche surgelati)
2 piccole zucchine a dadini
2 pomodori 
mezza cipolla rossa tritata
peperoncino in polvere
curry in polvere
prezzemolo secco
olio evo
sale e pepe


preparazione:
Cuocere il bulgur in abbondante acqua salata, secondo le indicazioni riportate sulla confezione, nel mio caso 5/6 minuti, poi scolarlo con un colino e lasciarlo riposare.

Far rosolare la cipolla e le zucchine in un filo d'olio, quindi fatele ammorbidire bagnando con mezzo bicchiere di acqua calda e conditele con curry e peperoncino.
Aggiungere i gamberi, sgusciati e senza... budellino.
Salare e pepare. Far cuocere 3 minuti.
Nel frattempo fare a dadini i pomodori, privati dei semi e dei filamenti.
Spegnere il fuoco.
Versare nella padella con il condimento il bulgur ed i pomodori a dadini.
Mescolare, spolverare di prezzemolo secco e servire.

...wow.






Commenti

Post più popolari