INSALATA DI PANE

Se io facessi il fornaio
vorrei cuocere il pane
così grande da sfamare
tutta, tutta la gente
che non ha da mangiare.
Un pane più grande del sole,
dorato, profumato
come le viole.
Un pane così
verrebbero a mangiarlo
dall’India e dal Chilì
i poveri, i bambini,
i vecchietti e gli uccellini.
Sarà una data da studiare a memoria:
Un giorno senza fame!
Il più bel giorno di tutta la storia.

G.Rodari







INSALATA DI PANE:
Mettere a tostare delle fette di pane ai cerali su una piastra.
Intanto tagliare a metà dei pomodorini datterini. Affettare sottile della cipolla rossa dolce e del cetriolo. 
Tritare delle foglie di basilico fresco e metterle in una scodellina, aggiungere sale, pepe, aceto balsamico e olio evo.
Mescolare il pane e le verdure. Versare il condimento e mescolare bene.



Commenti

  1. Gham che delizia sera, bellissime ricette, se vuoi vieni a trovare sul cucino e racconto, intanto mi sono scritta al tuo blog!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari