Fagottini con salsa ai funghi. Ispirazione che arriva dal San Domenico.

Questo è davvero un piatto delle grandi occasioni.
L'ho preparato la settimana scorsa per una cena a casa mia ed è stato il top di tutta la serata...  non a caso si ispira ad una ricetta proveniente direttamente dal San Domenico di Imola.
E la userò per partecipare al mio primissimo contest!

La pasta fatta in casa da me si fa continuamente, nello specifico io specializzata nella pasta ripiena. 
Questi fagottini (modello imitazione "chiusura Cracco", ergo in  questo piatto ci sono le impronte di ben due stellati... e pensare che io sono appena appena un petardo) hanno un ripieno di morbidissimo e saporitissimo formaggio, e vanno impiattati su un velo di salsa ai funghi. 
FE-NO-ME-NA-LI.




FAGOTTINI (ISPIRAZIONE SAN DOMENICO) NELLA SALSA DI FUNGHI
per 4 persone

Pasta:
300g farina
3 uova
sale

Farcia:
150 g di ricotta
100g di grana padano grattuggiato
200g di certosa
50 g di pecorino grattuggiato
noce moscata
sale e pepe bianco
1 tuorlo

Salsa:
250 g di funghi misti
50g di chiodini
1 rametto di timo
1 scalogno
1 litro di brodo di pollo
300g di panna fresca
50g burro


FAGOTTINI:
In una ciotola  unire alla ricotta il grana, il tuorlo, la certosa, il pecorino, noce moscata e aggiustare di sale e pepe.
Fare l'impasto  e farlo riposare mezz'ora.
Tirare la sfoglia e farla a quadrati di 6 cm, porvi un cucchiaino colmo di farcia e chiudere il fagottino congiungendo le punte e i lati tra loro in modo da formare una sorta di fagottino quadrato.
Mettere in frigo, o ancora meglio in freezer.



CREMA DI FUNGHI:
Far appassire lo scalogno tritato con l'olio, burro e timo. aggiungere i funghi, brasare fino a far perdere tutta l'acqua, aggiungere il brodo caldo e la panna.
Far bollire per 10/15 minuti, togliere il rametto di timo, frullare col mixer, salare e pepare.

Saltare in padella i chiodini con un pò di burro.
Scolare i fagottini e saltarli nella padella coi chiodini.

Presentazione:
Disporre salsa di funghi calda nel piatto, adagiarvi sopra i fagottini con i chiodini, una grattuggiata di grana misto a pecorino e un filo di olio buono.






Con questa ricetta partecipo al contest:





Commenti

  1. Carissima,
    già ti adoro! Sono Lorena e per caso mi sono imbattuta nel tuo blog.
    Mi ci ha spinto la tua mail di partecipazione al contest di terra e farina - sono quella che ha mandato la mail prima della tua - ed ho letto il nome del tuo blog: tacchi e pepe rosa, li adoro! Sui tacchi cosa dire? Niente tanto già sai tutto. Sul pepe? Meglio quello classicissimo nero, ma comunque vedo che anche a te piacciono tutti. Io il bianco però non lo amo, e tu?
    Passiamo alle cose serie. Leggo alcune cose qua e la del tuo blog - sono le due di notte e devo andare a dormire, domani approfondirò - e cosa ti trovo? Feeling completo. Il vestire bene, il bere bene. La poesia e Piero Manzoni. Gli animali, ora ho solo Caipiroska, la mia gattina. E poi Jude law, mi piace troppo. Andrea Pinketts, ho letto valanghe di suoi libri. Parigi non la amo.
    Bene basta. Scrivi con passione ed anche molto bene.
    A presto
    Lorena

    RispondiElimina
  2. Aahahahahahhah!!! grazie Lorena! è davvero un piacere fare la tua conoscenza e sono certa che ci saranno tante altre occasioni per consolidare il nostro feeling! un bacio, Eleonora

    RispondiElimina
  3. Wow Wow Wow :-D Sono fantastici :-D Complimenti e grazie x avermeli donati :-D Festeggiare in loro compagnia è un vero piacere :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. Scusa, non ti ho trovata nei miei followers..è nel regolamento x partecipare...fammi sapere, nel frattempo inserisco la ricetta e mi unisco al tuo blog ^_*
    A presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami hai ragione, ero convinta di averlo fatto! grazie! bacio

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari