ARMADIO 2014, PRIMAVERA. 2. FIORI SUI VESTITI

Seconda puntata, dopo quella sulle scarpe, a proposito di ciò che non deve (...o non dovrebbe) mancare nell'armadio di questa primavera.
Si è visto in praticamente tutte le sfilate, è stata una primavera per gli occhi solo a guardarlo: il vestito a fiori.
Linee in quasi tutti i capi proposti morbide, fluide, femminili giocoforza.




Abiti che si muovono, sottolineano le curve ed esplodono di colori, con stampe abbaglianti o applicazioni in rilievo.
Se proprio non ci convince comprarci un vestito di questo genere, sarà sufficiente regalarsi un foulard "flower print", l'importante è che i colori siano forti, brillanti. Un classico abitino bianco sotto, sandalo... e il gioco è fatto!

Ps: in tante sfilate ho visto l'abbinamento capi di abbigliamento dai colori chiari  e sandali o scarpe neri. Personalmente non lo amo, ma era giusto sottolineare che c'è anche questa possibilità in più!







"E chissà se si può capire che milioni di rose non profumano mica, se non sono i tuoi fiori a fiorire, se i tuoi occhi non mi fanno più dormire."

Commenti

Post più popolari