Quadratini pesto e pomodori secchi


A chi non è successo di dover preparare grossi quantitativi di stuzzichini? Per una festa , un aperitivo o semplicemente una partita da guardare in tv?
Quella che vi  propongo oggi è una ricetta semplicissima, veloce e che permette di esagerare con i numeri.

Sono dei semplici crostini di pasta sfoglia al sapore di pesto e pomodori secchi sott'olio.

Con le dosi indicate in questa ricetta ho ottenuto 70 quadratini che ho servito come aperitivo ad una cena, accompagnati a prosecco millesimato... salute!

QUADRATINI PESTO E POMODORI SECCHI
per 70 quadratini

2 confezioni di pastasfoglia di forma rettangolare
160 g di pesto alla genovese senza aglio (segreto criptico: corrisponde alla confezione di pesto fresco che trovate al banco frigo)
1 vasetto da 100g di panna leggera (io ho usato quella al basilico)
30g di grana grattuggiato

 150g di filetti di pomodori secchi sott'olio sgocciolati (mezzo vasetto circa), conservando l'olio.

Mescolare la panna al pesto e aggiungere il grana.
Sminuzzare i filetti di pomodori secchi sgocciolati.
Stendere le sfoglie sulla loro carta in due teglie da forno diverse e accendere il forno a 180 gradi.
Con un coltello inciderle dividendole in 7 strisce dal lato lungo e 5 da quello corto, ottenendo quindi i 35 quadratini per sfoglia, che si staccheranno in cottura da soli.
Spennellare con un pennello da cucina e l'olio dei pomodori secchi le due sfoglie.
Con un cucchiaino disporre su ogni quadratino un pò di salsa al basilico.
Di  seguito un pò di pomodori tritati.

Fatto!
Infornare per una decina di minuti o finchè saranno dorati (teneteli d'occhio insomma, perchè fanno presto).




Commenti

  1. ma quanto sapore in questi post!!! di cucina e di pensiero! bentrovata!!! un bacio Marina

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari