DI PANE E CIPOLLA....MA CHIC!



Eh sì. 
In giornate di forche e forconi, dove tutti stiamo gridando di non poterne più di stringere cinghia, io ho fatto questo piatto. Un antipasto, un finger food, una piatto unico, uno stuzzichino. 
Gustoso. Partendo da ingredienti semplici, primari, in onore proprio del vivere povero a cui molti di noi o accanto a noi sono costretti: pane e cipolla.
Ed in onore anche della dignità di tutte queste persone, l'ho reso un piatto elegante.
Chic come solo la fierezza può essere.

Mettete a scaldare in un pentolino un vasetto di panna da cucina vegetale (o light) e, con lo stesso vasetto, misuratene mezzo di latte, che aggiungerete alla panna. E poi di nuovo mezzo di grana grattuggiato.
Con una frusta mescolate e fate sciogliere il grana. Spolverate di mix creola ( o pepe bianco). un pizzico di sale e noce moscata. Quindi aggiungete un grosso porro e una grossa cipolla rossa tagliati sottili alla crema di panna.
Lasciate ammorbidire le verdure un poco e comunque finchè la salsa addensa. 
Spalmate cinque o sei fette di pane pugliese con del burro ed erbe provemzali, quindi fatele tostare bene. 
Distribuire il composto di cipolle e porri sulle fette di pane e passatele sotto il grill o in forno un paio di minuti.



Commenti

Post più popolari