ALBONDIGAS EN SALSA


Alle polpette nessuno resiste! Ecco, le albondigas non sono altro che polpette cotte in un sugo piccante, molto piccante.
Le adorano tutti, e se avete anche dei bambini potete farne una versione non piccante: andrete sul sicuro!
Si servono con il riso (del semplice riso bianco o il "riso al curry semplice"), fagioli e dell'insalata.


ALBONDIGAS EN SALSA:
(per circa 20 polpette)
800g macinato misto
3 cucchiai di pangrattato
2 uova
2 spicchi d'aglio
1/2 cucchiaino di cumino in polvere

per la salsa:
1 scatola di pelati
1spicchio d'aglio
1 battuto di cipolla per soffritto
origano
peperoncini (a piacere e, a seconda del gusto, ulteriore in polvere)
olio evo
sale e pepe
brodo

per completare:
Formaggio tipo cheddar o che comunque fonde

Formiamo le polpette:
Schiacciamo finemente l'aglio. Uniamogli la carne, il pangrattato, il cumino in polvere, le uova, saliamo e pepiamo. In molti posti vengono aggiunte anche delle olive nere tritate.
Formiamo le polpette, che saranno più o meno come una pallina da golf.
Se le vogliamo ulteriormente arricchire c'è chi aggiunge al loro interno un pezzetto di uovo sodo o un cubettino di formaggio.

Prepariamo la salsa:
Rosolare l'aglio e la cipolla in un filo d'olio, aggiungere i pelati, i peperoncini e l'origano.
Frullare con un mixer ad immersione. E' importante che sia molto liquida perchè quando cuocerà si asciugherà, quindi aggiungere un poco di brodo. Far cuocere per 20 minuti.

Immergere quindi le polpette nella salsa (devono essere sotto il livello, quindi coperte, altrimenti bisognerà stare attenti a girarle).
Cuocere altri 20/30 minuti finchè si formeranno chiazze rosso vivo.

Prima di servirle spolverarle con il formaggio, che si fonderà.

Per l'intera cena messicana vai qui!

Commenti

Post più popolari