Il tuo sbuffo sul mio collo...

Niente mi darà cosi tanto come il momento in cui al mattino sbuco da dietro alla porta e ti dico "buongiornooooo...". Tu mi arrivi incontro tremando d'emozione...  mi inginocchio a terra e ti butti tra le mie braccia. Aspetti un bacio e poi mi appoggi la testona sulla spalla.
Nulla potrebbe riempirmi il cuore così...ci sono stati giorni in cui le mie giornate iniziavano cosi tristi che ti stringevo fino a sentire il tuo respiro rumoroso scoppiare in uno sbuffo sul mio collo.
Eppure sei stata lì a farti stringere fino a che ne ho sentito il bisogno...
Diranno, lo sai, che sono stucchevole e ridicola. Ma sai, anche, che non potrebbe importarmi di meno.
Tu le sai tutte queste cose, perchè tu non mi lasci mai. Non mi lasci mai per davvero. Non lo farai mai per davvero.
Gli uomoni se ne vanno, le persone se ne vanno, così inutili e falliti da andarsene anche da voi a volte.... mentre rimanete ad aspettarli.
Sai che mi taglierei entrambi i piedi se sapessi che mi porteranno lontano da te?...
Che me ne frega di quello che pensa chi legge.
Questo è il mio pensiero per Te.
Che  dormi sulla tua copertina, sul mio divano, accanto a me... tortellino ciccionissimo mio! E devo fare piano a tirar su col naso perchè se ti accorgi che sono commossa, non puoi non venire a sbattere il tuo testone addosso alle mie gambe, alla mia pancia, alla faccia, perchè se piango devi per forza consolarmi alla tua maniera goffa!
Che me ne frega di quello che pensa chi legge.
Tu sei davanti a me, ai miei sentimenti, alla mia nudità, alle mie sconfitte, ai miei isterismi, ai miei dolori, ... senza farmi provare vergogna, solitudine e sofferenza MAI. Solo le persone sono in grado di farci provare questo.
Anche chi mi vuole più bene al mondo, può farlo. Tu no.
Per questo che me ne frega di quello che pensa la gente.
Questo è il mio pensiero per Te, Isotta.

Commenti

Post più popolari